Servizi sul territorio

13 December 2019

Besame mucho!

Eravamo figli e adesso siamo genitori.

Sono passati tanti anni, ma così poco tempo,

che a volte ci sorprendiamo nel cambio di ruolo.

Improvvisamente guardiamo la nostra infanzia

e i nostri genitori sotto una nuova luce.

Guardiamo i nostri figli e ci domandiamo quale giorno,

quale frase, quale avventura,

rimarrà registrata nella loro memoria per sempre,

quali dolori rimarranno inchiodati nella loro anima e

quale allegria conserveranno come un tesoro.

I giorni più felici di tuo figlio stanno per arrivare. 

 

“Besame Mucho” è un libro speciale, a cominciare dal fatto che è scritto non da un sedicente "esperto", ma da un papà, per cui anche se il destinatario naturale di molte delle riflessioni dell'autore è soprattutto la mamma, piacerà anche ai papà perché Gonzales estende la riflessione a entrambi i genitori e alla comunità educativa attorno a loro.

L’autore è un  pediatra spagnolo, padre di tre figli, fondatore dell’associazione catalana per l’allattamento materno.

E’ un libro pubblicato molti anni fa (2006)ma ancora profondamente attuale.

“Tieni tuo figlio in braccio. Non muoverti. Lì è il posto dove meglio sta”.

Gonzàlez rivendica inoltre l’importanza del contatto fisico, dell’espressione dell’affetto. Il bambino si nutre di sicurezza e cresce felice quando è approvato, amato, “contenuto”, abbracciato, baciato. Non a caso il titolo del suo best seller, Besame mucho.

 

 

La sua visione può sembrare permissivista in realtà è un scritto in difesa del bambino e della bambina. Contro la teoria che propone l'uso della forza, del castigo o dell'eccessiva disciplina che parte dal presupposto che non esistono né bambini/e buoni/cattivi/e .

Esistono piccole e grandi persone uniche, che attraverso alcuni suggerimenti e osservazioni che il libro propone possono sentirsi capiti e amati. Un  libro che ci aiuta a metterci nei panni dei piccoli/e, a guardare le cose dal loro punto di vista, senza per questo perdere autorevolezza. Un libro che ci fa smettere di temere di amarli/e troppo.

 'Cosa diavolo vorrà adesso? vuole sua madre. Vuole te. Non ti vuole perchè ha fame, nè perchè le cambi il pannolino, nè per il calore.....L'amore di un bambino e puro, assoluto, disinteressato'. 

I bambini e le bambine sono già persone fin dalla nascita.

Gonzales parte da questo presupposto apparentemente banale per parlarci di regole, limiti e riflessioni attorno alle pratiche di cura.

Il libro parte dal concetto che i bambini sono essenzialmente buoni, che le loro necessità sono importanti e che noi genitori dobbiamo dare loro amore, rispetto, attenzione. L’invito è quello di rifiutare quella che viene definita “pedagogia nera”, i falsi profeti – studiosi, psicologi, medici etc. – che costellano con la loro rigidità e la loro supponenza la storia dell’educazione infantile. Gonzàlez verifica la scientificità di molti studi su argomenti quali il sonno, le poppate di notte, la conquista dell’autonomia, il co-sleeping scoprendo che gran parte di questi lavori è metodologicamente scorretta e senza rispetto per le reali esigenze del bambino e della bambine.

Un libro che non da ricette e soluzioni univoche, non spiega cosa si deve fare per, ma che celebra solamente l’amore tra genitori e figli/e e interpreta alcuni problemi comuni che tutte le famiglie, in modi diversi, incontrano.

C'è una frase dell'autore che riassume bene la sua filosofia "I giorno più felici di tuo figlio stanno per arrivare, dipende solo da te", che rende subito la meravigliosa potenzialità del nostro ruolo genitori come "caregiver" responsabili e giusti.

Un bellissimo libro da mettere sotto l’albero.

 

 

Altri libri dell'autore:

Mi niño no me come (1999, Spagna) – Il mio bambino non mi mangia, consigli per prevenire e risolvere il problema (2003, Italia)

Bésame mucho, cómo criar a tus hijos con amor (2003, Spagna) – Bésame mucho, come crescere i tuoi figli con amore (2005, Italia)

Manual práctico de lactancia materna (2004, Spagna)

Un regalo para toda la vida, guía de la lactancia materna (2006, Spagna) – Un dono per tutta la vita, guida all’allattamento materno (2008, Italia)

Comer, amar, mamar (2009, Spagna)

Entre tu pediatra y tú (2010, Spagna)

En defensa de las vacunas (2011, Spagna)

Creciendo juntos (2013, Spagna) – Genitori e figli, dall’infanzia all’adolescenza con amore e rispetto (2014,Italia)