Edublog

10 May 2016

Giornata al nido aperto!

Il nido che si apre e che accoglie è una circostanza molto significativa per noi che lavoriamo nei servizi per l’ infanzia; è per questo che ci teniamo a sottolinearlo anche nel nostro blog.

Quando un genitore si rivolge al servizio per iscrivere il proprio bambino, non compie solo un atto burocratico, ma crea un’ occasione che non può ridursi solo alla compilazione di un modulo, ma assume per noi il valore di un vero e proprio incontro, dal quale prendono avvio pensieri, impressioni, opinioni che sono alla base della costruzione di quello che sarà poi un sentimento di fiducia.

Il nido sarà aperto il 14 maggio al mattino con la possibilità di incontrare  e conoscere gli educatori e di scoprire ed esplorare gli ambienti.I genitori potranno esporre, condividere aspettative e curiosità e perché no,…anche preoccupazioni.Vivere questa giornata con noi permette di capire come il nido oggi sia pensato come luogo accogliente, di cura e di educazione, come uno spazio creativo nel quale nascono e si intrattengono relazioni determinate dalle persone che lo abitano, dalla qualità dell’ ambiente, dai materiali e dai tempi individuali e comunitari.Gli elementi che sostengono la crescita dei bambini evidenziati anche nel nostro progetto educativo possono essere così riassunti:

  • la stabilità del contesto, inteso in senso relazionale e strutturale, permette di intessere relazioni affettive significative tra bambini e adulti;

  • la continuità nelle esperienze che da sicurezza e garantisce benessere;

  • l’ organizzazione dell‘ ambiente, dei tempi e la predisposizione di materiali nello spazio, per favorire i processi di apprendimento e lo sviluppo autonomo.

 

 

Gli educatori danno parola al loro fare e ri-fare, tutelano il tempo necessario perché una situazione si sviluppi ed evolva e sostengono gli scambi e la condivisione delle scoperte da parte dei bambini.Gli spazi e i materiali potranno formulare in maniera esplicativa le diversità di ogni servizio e le peculiarità di ogni progetto educativo. La possibilità di vedere e conoscere la realtà di ogni quartiere permette di capire alcune scelte educative e di avvicinarsi in modo sereno a questa nuova e importante esperienza.

Accogliere…ascoltare…informare…è quello che cercheremo di fare il
14 maggio 2016
…venite a conoscerci!!!