Edublog

05 febbraio 2015

Che rabbia!

Cari mamme e papà, a chi non è mai successo di assistere a vere e proprie esplosioni di rabbia dei nostri bambini? La rabbia eppure è un’emozione legittima e sana, come possiamo aiutarli a gestirla? Tutti quanti ci arrabbiamo a volte e anche per i bambini è importante poter riconoscere ed esprimere questa emozione! La rabbia fa parte dei momenti di crescita.. ci sono delle fasi evolutive costellate da reazioni colleriche. Intorno ai 2 anni inizia ad emergere il carattere del bambino, si fa forte la sua voglia di autonomia, di fare...

29 gennaio 2015

Insegnamo loro a difendersi

Cari mamme e papà, vorremmo un mondo meraviglioso per crescere i nostri bambini… senza insidie, senza minacce, ne pericoli. Purtroppo non è così: streghe e lupi cattivi non sono presenti solo nelle favole ma anche nella realtà. Si può affrontare il delicato tema degli abusi con i bambini già nell’età della scuola dell’infanzia? Come dice la strega Malefica nel film “Maleficent”: “il male è di questo mondo”… Iniziare a fornire ai nostri bambini strumenti utili per imparare a difendersi è possibile, fin da piccoli. E’ difficile credere...

22 gennaio 2015

Il diritto alla strada

a giocare in piazza liberamente, a camminare per le strade… …”Ahimè, i bambini col pallone sono una razza quasi estinta. Se dimostrano propensione al calcio, vengono avviati non già in strada o in parrocchia, ma nelle giovanili della squadra cittadina, e a quattordici anni hanno già la Porsche. I campi da gioco, si sono ristretti: non è raro incontrare gli ultimi esemplari di questa razza giocare negli ascensori due contro due, o su piccoli terrazzi pensili da dove il pallone precipita in strada fra urla di orrore,...

08 gennaio 2015

Abitare un quartiere, accogliere l'incontro

Scopriamo chi è l’Associazione di promozione sociale “Turbomamme “ di Celadina.Tutto nasce da alcuni cartelloni appesi per le vie del quartiere di Celadina : Laboratorio di Cittadinanza attiva, incontro pubblico all’oratorio” attivato dal Circolo ACLI nell’autunno del 2010.Chi sa chi ci andrà? Ci siamo incontrati e conosciuti lì, una decina di persone, diverse età, diverse sensibilità e motivazioni, diverse storie personali, probabilmente tutti spinti dalla voglia di essere “cittadini attivi”, qualsiasi cosa voglia dire. E proprio da qui siamo partiti: cosa vuol dire essere cittadini attivi, a Celadina?“ La città è una scommessa, stiamo provando a giocarla.”“Abbandonare insomma per un...

04 dicembre 2014

Il diritto al selvaggio

Cari genitori, anche in questi mesi più freddi si può stare all’aria aperta, non rinchiudiamoci in casa ma sfruttiamo l’autunno con i suoi colori, le foglie secche, le passeggiate nei boschi per offrire ai nostri bambini l’opportunità di divertirsi in natura! Leggete insieme a noi queste riflessioni… “Anche nel cosidetto tempo libero tutto è preorganizzato. Siamo nell’epoca del “divertimento”. I parchi gioco sono programmati nei dettagli. Così accade anche nel piccolo, nei parchi delle scuole o nelle aree verdi delle città, compreso l’arredo urbano. Ma dov’è la possibilità di costruire un luogo...