Garante

06 March 2017

Annulliamo la Distanza

I diritti dei bambini sono stati l’importante tema dell’incontro del 2 marzo 2017 tra il Garante dell’Infanzia  Anulliamo la Distanza Onlus, con sede a Firenze e numerosi volontari in tutta Italia, che dal 1997 è impegnata in progetti a favore dei bambini nei paesi in via di sviluppo.

Le due volontarie bergamasche, Paola Cerea ed Estella Beltramelli, hanno presentato al dott. Venturelli il progetto internazionale “I know my rights” (io conosco i miei diritti) partito due anni fa e che quest’anno ha coinvolto anche alcune scuole primarie della provincia di Bergamo.

Conoscere i propri diritti, rappresentarli attraverso diverse forme d’arte e avvicinarsi ai concetti di cultura, identità, uguaglianza e differenza, per promuovere un senso di cittadinanza attivo ed inclusivo. Questi in sintesi gli obiettivi di "I know my rights”, un’iniziativa accolta con interesse dal Garante, che ne ha condiviso gli intenti esprimendo anche il desiderio di seguirne gli sviluppi futuri.

Oltre agli interventi nelle scuole, il sito internet www.iknowmyrights.it, tradotto in 7 lingue, ospita la prima mostra virtuale internazionale sui diritti dei bambini, la partecipazione è libera e aperta a tutti i  bambini del mondo.