Garante

26 March 2018

La salute mentale degli adolescenti

La salute mentale è uno stato di benessere emotivo e psicologico all’interno del quale la persona è in grado di sfruttare al meglio le proprie capacità cognitive ed emozionali, di stabilire relazioni soddisfacenti con gli altri e di partecipare in modo costruttivo ai mutamenti dell’ambiente. Si tratta di un elemento fondamentale della salute in generale, tanto da far dire che “non c’è salute senza salute mentale”. Questo assume ancora maggiore rilevanza in età evolutiva. Il presente documento riflette l’esigenza dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza di intervenire in ambiti che le sono propri – la promozione della salute e la garanzia dei diritti delle persone di minore età ad avere pari opportunità nell’accesso alle cure, attraverso uno strumento di soft law, le Raccomandazioni per l’appunto, alle quali si giunge attraverso il ricorso a specifiche metodologie di ricerca, nonché all’utilizzo di opportune forme di consultazione, di ascolto e partecipazione sia delle associazioni e delle organizzazioni che in Italia si occupano di salute mentale delle persone di minore età, sia dei principali stakeholders ed operatori territoriali.

Filomena Albano, Garante infanzia e adolescenza

vai al report