Edublog

04 April 2019

Il piacere di lasciare traccia

“… Quando un sorriso emergerà con la stessa semplicità di una lacrima, di un momento di rabbia o di nostalgia, quando il bambino saprà fino in fondo che in noi c’è il vuoto sufficiente per accogliere ogni sua emozione e trovarne risonanza, allora vedremo veramente ogni segno ed ogni colore per quello che veramente sono senza giudizi e pregiudizi.A noi educatori tocca essere presenti: attenti, disponibili, accoglienti; a noi il compito meraviglioso di sostenere e dare sicurezza, ma anche di saperci stupire ….”( L.Mancini, Il linguaggio del colore, edizioni Junior, 2005)

27 December 2018

Sono al nido non da solo/a

Spesso, quando si chiede ad una mamma o ad un papà il motivo per cui abbia portato il proprio bambino o la propria bambina al nido, ci si sente rispondere che così “socializza”. Quando però i bambini e le bambine cercano di socializzare, ovvero di entrare in contatto con l’altro, magari dandosi una spinta, subito si interviene per dividerli. Perché? Si crede che i piccoli possano stabilire rapporti non necessariamente conflittuali, ma questa è una forma di relazione molto alta e loro non sono ancora in grado...

19 November 2018

Guardare il mondo con gli occhi dei bambini e delle bambine

Ormai sono infiniti gli articoli che parlano dei diritti dei bambini e delle bambine dalla loro prima stesura nella Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia approvata dall’Assemblea delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989. In Italia la Convenzione è stata ratificata in Italia il 27 maggio del 1991 con la legge 176/91, un documento molto interessante e approfondito, composto da ben 54 articoli. (http://www.camera.it/_bicamerali/infanzia/leggi/l176.htm) Per verificare che i principi sanciti dall’importante documento siano effettivamente rispettati, le Nazioni...

18 October 2018

Ambientamento al nido

Ambientamento è prendere posto in uno spazio accogliente ed ospitale; è trovare il giusto incastro nella fitta rete di possibilità che le relazioni presentano; è prendere misura e misurare le proprie forze e trovare il giusto equilibrio tra lo spaesamento del nuovo e la garanzia del già conosciuto. (da Questo bimbo a chi lo do, Serena Gaiani, San Paolo Ed., 2006) Quanto è difficile essere genitori oggi e per di più genitori alle prese con le grandi sfide che comporta crescere un bambino o una bambina.....I genitori sanno che non possono assolvere...

13 February 2018

Momenti di cura

Ho mandato il sonno a chiamare. Ninna nanna, ninna-o Ho mandato il sonno a chiamare  e m’ha detto sarebbe venuto quando viene lo voglio pagare con monete d’oro velluto. (A-ulì-ulè, filastrocche, conte, ninnenanne Nico Orengo, Einaudi Ragazzi)   Parlare di cure di routine al nido non è semplice perché ogni bambino e bambina ha le sue abitudini ha i suoi...