Garante

24 August 2017

Nati per la musica

I fiori, la musica e i bambini, sono i gioielli della vita. PYOTR ILYICH TCHAIKOVSKY   Le ricerche scientifiche dimostrano che le esperienze nei primi anni di vita sono fondamentali per un ottimale sviluppo complessivo delle bambine e dei bambini. La musica è una buona pratica che, se attuata precocemente e con continuità, sostiene la crescita dei bambini. Dal punto di vista cognitivo, la musica aiuta il bambino a sviluppare proprie...

10 August 2017

L'importanza della vista nei bambini

È importante far controllare la vista del bambino? Ma a che età? Forse solo quando si devono usare gli occhi per leggere, cioè verso i 5-6 anni?   Niente di più falso! Queste slides vi aiutano a  orientarvi e a muovervi per tempo seguendo piccoli e semplici consigli.   GUARDA LA PRESENTAZIONE

09 August 2017

Rapporto nazionale sui diritti dell'infanzia

Ecco il 9° Rapporto di aggiornamento sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia, anno 2015-2016.   In occasione del 25° anniversario dalla ratifica della Convezione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il Gruppo CRC ha presentato il 9° Rapporto sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in Italia, alla cui redazione hanno contribuito 134 operatori delle 91 associazioni del network. Il Rapporto fornisce una fotografia aggiornata sullo stato dell’arte delle politiche per l’infanzia fornita da coloro che tutti i giorni lavorano con e per i bambini/ragazzi, e ponendo al centro dell’osservazione i diritti delle persone di minore età. La...

11 July 2017

Le coliche del lattante

Mio figlio piange spesso durante la giornata, specie il pomeriggio dopo il pasto, non avrà per caso le coliche? Queste sono le domande che tutti i giorni noi pediatri ci sentiamo chiedere dai genitori. Ecco qualche slide per fare chiarezza.   GUARDA LA PRESENTAZIONE cliccare su un'immagine per visualizzare in modalità slider  

10 July 2017

Tecnologie digitali in mano ai nostri figli

Telefonino al bambino sì o no? Ma si tratta proprio solo di telefonia mobile?   Ormai non più, perché tramite telefono si approda ai social media, si naviga in internet, si gioca, si discute, si chatta e i bambini, soprattutto i nativi digitali (quelli dei nostri giorni, abituati a veder lo smartphone già in braccio a mamma e papà, che appunto già lo utilizzano) maneggiano il dispositivo meglio degli adulti; allora impedirne l’uso? Dare un limite orario? Controllare i propri figli? Ecco una pubblicazione del Centro per la Salute del Bambino, per avere a disposizione qualche consiglio utile.  ...