Garante

26 May 2019

Diritto al gioco e allo sport per bambini e ragazzi con disabilità

Negli oltre 8.000 comuni italiani, solo poco più di 350 hanno parchi inclusivi e/o parchi che al proprio interno prevedono almeno una giostra adatta anche a bambini con disabilità: una percentuale davvero bassa, che non arriva al 5% della copertura nazionale. Avere giochi e aree gioco alla portata di tutti i bambini significa far crescere la comunità e la società perché giocare insieme permette di fare amicizia, maturare affetti e crescere come adulti consapevoli. Inoltre, giocare all’aperto, al parco o in un’area verde, permette di sperimentarsi nel proprio corpo e sviluppare la propria autonomia, indispensabile per sentirsi liberi, per essere...

03 May 2019

Cuore di plastica

Cuore di plastica: i bambini ti mostrano come le tue azioni distruggeranno il loro futuro Un video che parte dalla voce dei bambini, dei nostri figli e nipoti: ASCOLTATELI    

15 February 2019

L'aria pulita si sceglie: il traffico

Riprendiamo un contributo video sul tema dei veicoli a motore dal sito Bergamo Respira.

14 February 2019

#quota100: una proposta del Mario Negri

L'iniziativa #quota100 si inserisce nell'ambito di un lungo periodo di attività che ha coinvolto il Laboratorio per la Salute Materno Infantile dell'Istituto di RIcerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS in tema di diseguaglianze in età evolutiva, iniziato con la pubblicazione del volume “Nascere e crescere oggi in Italia”,  proseguito con la pubblicazione di lavori scientifici e divulgativi, la creazione dell’indice di salute, la collaborazione  con il gruppo di lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Gruppo CRC). Scopo dell'iniziativa è sensibilizzare (attraverso 6 messaggi/immagini diffusi via mail e...

06 January 2019

Inquinamento da plastica: consigli alle famiglie

Plastica , tanto utile e usata dovunque rispetto ad altri materiali, ma anche tanto inquinante: la maggioranza degli oggetti costituiti da diverse tipologie di plastiche purtroppo non è biodegradabile e rimane anni sul nostro pianeta. In più, quando la plastica si frantuma, diventa microscopica e anche così inquina: si vede meno, ma i danni che provoca nei nostri organismi e in quelli dei nostri figli sono più seri del danno ambientale che tutti vediamo nelle discariche e nei fumi delle combustioni, come la diossina. I governi hanno intrapreso per fortuna azioni di contrasto a...