Edublog

21 maggio 2018

VENTO, AQUILONI E GIOCHI ALL'ARIA APERTA

In occasione della Festa degli Aquiloni 2018 (16/17 giugno 2018)....... Consigli di lettura a cura dei bibliotecari e delle bibliotecarie del Sistema Urbano di Bergamo. Per bambini e bambine dai 3 ai 99 anni. A cura di Nora Gamba, Sistema bibliotecario urbano di Bergamo BIBLIOGRAFIA SCARICABILE QUI.

11 maggio 2018

Le Ludoteche incontrano l'Accademia Carrara 2018

Ogni bambino che nasce è in qualche misura un genio,così come un genio resta in qualche modo un bambino.(Arthur Schopenhauer) Sabato 24 marzo 2018, ore 9.30, Piazza Giacomo Carrara, Bergamo.   È una mattinata di inizio primavera e c’è un’aria frizzante. La collaborazione tra Ludoteche e Servizi Educativi dell’Accademia Carrara ha quasi concluso il suo secondo anno. Con Laura Zambelli stiamo accogliendo il...

23 aprile 2018

Identità e genere: il diritto ad essere come si è

" .... i maschi sono forti perchè tutti i papà sono forti, sono bravi a tirare il pallone, sanno piantare i chiodi, sanno spostare le cose pesanti" (bambini e bambine anni 3, Nido) "....le femmine sanno ballare meglio, sanno truccarsi, mettersi il rossetto, i brillantini, gli occhiali da sole...sono veloci..." (bambini e bambine anni 5, Scuola Infanzia)

20 marzo 2018

Una bibliografia sui diritti dell'infanzia in una città sostenibile

Una bibliografia, curata dal Sistema Bibliotecario Urbano di Bergamo, in occasione della mostra "I diritti delle bambine e dei bambini in una città sostenibile", organizzata a novembre 2017 dall'Associazione Giocarmonia in collaborazione con il Comune di Bergamo. scarica la bibliografia  

02 marzo 2018

Non uscire che fa freddo!

Giocare all’aperto è rischiare di ammalarsi? La vita del cristallo, l’architettura del fiocco di neve, il fuoco del gelo, l’anima del raggio di sole. La frizzante aria invernale è piena di queste cose.(John Burroughs) Sono le richieste e i dubbi  dei genitori che frequentano  i nostri servizi che ci hanno spinto  ad affrontare questo argomento… la paura del freddo! 

13 febbraio 2018

Momenti di cura

Ho mandato il sonno a chiamare. Ninna nanna, ninna-o Ho mandato il sonno a chiamare  e m’ha detto sarebbe venuto quando viene lo voglio pagare con monete d’oro velluto. (A-ulì-ulè, filastrocche, conte, ninnenanne Nico Orengo, Einaudi Ragazzi)   Parlare di cure di routine al nido non è semplice perché ogni bambino e bambina ha le sue abitudini ha i suoi...

07 dicembre 2017

Storie per leggere: quattro ricette per star bene un anno intero!

  Papà, mi compreresti un libro?» «Un libro? E per che cavolo farci?» «Per leggerlo». «Diavolo, ma cosa non va con la tele? Abbiamo una stupenda tele a ventiquattro pollici e vieni a chiedermi un libro! Sei viziata, ragazza mia!(Roal Dahl,Matilde)   #LEGGEREFABENEALLEPAROLE Ormai è risaputo, gli studi hanno dimostrato che un’esposizione precoce alla lettura aumenta l’ampiezza del vocabolario, migliora la qualità lessicale, ampie parti di cervello vengono sollecitate durante l’azione del leggere, creando nuove sinapsi e connessioni. E’ dimostrato che i bambini...

21 novembre 2017

Costruire nuove strategie e nuove intese con le famiglie

Quando inizia un nuovo anno, dopo delle “belle vacanze ristoratrici”, per noi educatrici, educatori, coordinatori, ricominciano i pensieri, gli studi, il fare. Anche se hai ormai, più di vent’anni di esperienza, sembra che tutto riparta da capo. Hai salutato qualche mese fa bambini e le bambine che hai imparato a conoscere a comprendere, bambini e bambine che ogni giorno per un anno interno e, forse anche di più, hanno saputo stupirti, meravigliarti, farti riflettere, farti fermare a osservare prima di agire, farti lavorare con sentimento.

03 novembre 2017

Che cos'è l'Alimentazione Complementare?

Con il temine Svezzamento si intende il passaggio da un’alimentazione a base esclusivamente di latte (seno o artificiale) ad un’alimentazione che comprende anche cibi semisolidi. Proprio in riferimento a questo tema presso il Centro Famiglia  si sono svolti due incontri tenuti dall’ostetrica  Carla Finazzi , per supportare  le neo-mamme in questo delicato passaggio. Partiamo da alcune domande e dalle  preoccupazioni che sono emerse durante l’incontro: - quando si inizia? - con cosa si inizia? - comporta un distacco dalla mamma?

13 giugno 2017

Il gioco all'aperto: storia di una formazione

La formazione del personale dei Nidi d’infanzia è una prerogativa fondamentale per un servizio attento alla qualità. Parliamo di una formazione costante e partecipata, in cui i soggetti interagiscono tra di loro e gli obiettivi non sono semplicemente la presentazione e l’apprendimento di contenuti o l’acquisizione di abilità tecniche; dove prima di tutto è  importante far emergere i bisogni più profondi, che sono alla base dell’agire quotidiano del personale. Ciò che permea il lavoro educativo è il confronto e la riflessione sugli orizzonti di senso. Solo la consapevolezza delle emozioni che accompagnano la giornata lavorativa al nido, nonché i...

09 maggio 2017

Nidochepassione: uno spazio pensato e abitato

La prima prova che noi esistiamo è che occupiamo uno spazio. Le Corbusier L’abitare uno spazio bello e curato è una condizione di benessere fisico e psicologico perciò un diritto delle persone in generale e ancora più dei bambini e le bambine, di tutti i bambini e le bambine. Nei primi tre anni di vita il bambino è impegnato nel delicato processo di costruzione del sé e di elaborazione dell’identità. Le più recenti teorie psicopedagogiche completano questa immagine interpretando l’identità del bambino e della...

07 marzo 2017

Insieme dal nido all'infanzia: un progetto ZEROSEI per la città

Insieme dal nido all’infanzia: un progetto ZEROSEI per la città Proprio in questo periodo è oggetto di consultazione, a livello nazionale, il testo della legge delega 0-6 anni “Sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita fino a sei anni”, costituito dai servizi educativi per l’infanzia e dalle scuole dell’infanzia, al fine di garantire a tutti i bambini e a tutte le bambine pari opportunità di educazione e istruzione, cura, relazione e gioco, superando disuguaglianze e barriere territoriali, economiche, etniche e culturali, nonché ai fini della conciliazione tra tempi di vita, di cura e di...

17 gennaio 2017

Cosa ci trovi in ludoteca?

Che facciamo? - Giochiamo! - Si ci sto! - Vai! - Grande idea! - Perfetto! Vado a prendere le carte! - Ah ah! Certo, vai vai, le carte da Uno! - No, che carte da Uno? Giochiamo a sette e mezzo. - In due? - Eh, in due tu vorresti giocare a Uno?

13 dicembre 2016

Il nostro menù per il cuore e per la mente

Parlando di libri lo possiamo proprio dire: ecco un buon cibo per il cuore e la mente! nutrimento per la crescita cognitiva ed emotiva, per l’acquisizione e l’arricchimento del linguaggio, per la capacità d’immaginare e sognare, occasione di grande intensità relazionale tra grandi e piccoli… Nei nostro Servizi – Nidi, Spazio Gioco, Ludoteche – non manca mai un angolo dedicato alla lettura, e cerchiamo di scegliere con cura i libri che proponiamo. Abbiamo quindi pensato, sulla base della nostra esperienza, di recensire per voi qualche libro che ci sembra particolarmente valido. Può essere anche uno spunto...

01 dicembre 2016

Il gioco euristico per tutti e per tutte

Non ci può essere un lavoro che riesca bene e di soddisfazione senza gioco; non ci può essere pensiero valido e sano senza gioco. (Charles Dickens)   Il “gioco euristico” è la naturale evoluzione del “cestino dei tesori”, ideato anch’esso da Elinor Goldshmied per bambini di età compresa tra i 12 e i 24 mesi. Dopo aver portato a lungo gli oggetti alla bocca, averli passati da una mano all’altra chiedendosi “che cosa...