Garante

27 marzo 2018

Collaborazione tra sistema bibliotecario e Garante

Prende il via la collaborazione tra Garante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e il Sistema Bibliotecario Urbano del Comune di Bergamo, una collaborazione irrinunciabile che vuole ispirarsi particolarmente all’articolo 31 della convenzione ONU: “Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età e a partecipare liberamente alla vita culturale ed artistica.  Gli Stati parti rispettano e favoriscono il diritto del fanciullo di partecipare pienamente alla vita culturale...

26 marzo 2018

La salute mentale degli adolescenti

La salute mentale è uno stato di benessere emotivo e psicologico all’interno del quale la persona è in grado di sfruttare al meglio le proprie capacità cognitive ed emozionali, di stabilire relazioni soddisfacenti con gli altri e di partecipare in modo costruttivo ai mutamenti dell’ambiente. Si tratta di un elemento fondamentale della salute in generale, tanto da far dire che “non c’è salute senza salute mentale”. Questo assume ancora maggiore rilevanza in età evolutiva. Il presente documento riflette l’esigenza dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza di intervenire in ambiti che...

21 marzo 2018

Non solo sport ma anche gioco

Andare a scuola a piedi tutti i giorni, fare attività fisica all’aria aperta almeno 4-5 giorni alla settimana possibilmente con gioco di squadra. Il movimento non è solo sport, è anche gioco, attività all’aria aperta, una passeggiata: tutte attività che devono far parte delle abitudini quotidiane di bambini ed adolescenti di tutte le età.  Non più di un’ora al giorno il tempo dedicato a tv e videogiochi. Queste le regole da seguire per uno stile di vita salutare e contrastare l’epidemia di sedentarietà e obesità. A stilarle la Società Italiana di Pediatria...

13 marzo 2018

La tutela dei minorenni nel mondo della comunicazione

La presente pubblicazione contiene la relazione finale del gruppo di lavoro “TUTELA DEI MINORENNI NEL MONDO DELLA COMUNICAZIONE, che si suddivide in tre parti: Informazione e minorenni Minorenni e comunicazione radiotelevisiva Minorenni e Web Dopo una presentazione generale della tematica attraverso la normativa nazionale e internazionale di riferimento, vicende di cronaca e spunti di riflessione sulle problematiche principali che si pongono in materia, il documento si sofferma su due tematiche specifiche, particolarmente complesse e delicate: la comunicazione radiotelevisiva e il Web. Questa pubblicazione raccoglie il frutto dei...

07 marzo 2018

Il sonno nel bambino sotto l'anno

GUARDA LA PRESENTAZIONE cliccare su un'immagine per visualizzare in modalità slider